tappeto marocchino a tessitura piatta grigio con ricami colorati
angolo di un tappeto marocchino grigio con frangia bianca e ricami colorati
retro di un tappeto marocchino a tessitura piatta grigio con ricami e frangia bianca
settaglio di un tappeto marocchino a tessitura piatta con ricami colorati sia tessuti che annodati
dettaglio di un simbolo che ricorda un fiore con petali rosa su un tappeto marocchino a tessitura piatta grigio

Tappeto Akhnif Grigio 3.3*2.2m

Prezzo di vendita€1.200,00

Tasse incluse. Spedizione gratuita.

Questo tappeto marocchino è stato intrecciato e ricamato a mano nelle montagne dell'Atlante.

Materiale: Lana
Misura: 330*220 cm - 10.8*7.2 ft escluse frange
Peso: 10.2 kg - 22.5 lb
Pelo: Tessitura piatta
Frangia: Su un unico lato

Siamo in Morocco per trovare nuovo tesori. Ti offriamo il 10% di sconto su tutti gli acquisti superiori ai € 100. Il tuo ordine sarà spedito il 10 Settembre.

Ritiro disponibile a Casa Amar Di solito pronto in 24 ore

Tappeto Akhnif Grigio 3.3*2.2m

Casa Amar

Ritiro disponibile, di solito pronto in 24 ore

Via Giovanni Enrico Pestalozzi 4
20143 Milano MI
Italia

+393311768021

Pagamento in 3 rate con Paypal o Klarna: valore rata Euro 400.

Tutti i nostri tappeti sono già stati spazzolati e lavati col metodo tradizionale.

I tappeti Marocchini sono resistenti e diventano più preziosi col tempo che passa. Per mantenere la loro resistenza, è essenziale pulirli: la polvere che si accumula danneggia la lana sul lungo termine.

La pulizia dei tappeti Marocchini è semplice e noi crediamo che prendere cura della nostra casa e degli oggetti che ci circondano faccia parte integrante del "self-care", il "prendersi cura di sé".

Potete passare regolarmente l’aspirapolvere con una potenza bassa o moderata. È raccomandato passare l’aspirapolvere con cautela sulle frange.

Se il tappeto si macchia, basterà versare velocemente un po’ di acqua fredda o tiepida, eventualmente con l’aggiunta di un sapone naturale (tipo sapone di Marsiglia o detergente delicato). Non usate mai dei detergenti aggressivi. Poi potete tamponare con un panno umido e, se necessario, strofinare delicatamente.

Se lo desiderate, li potete anche portare nelle lavanderie che offrono servizi di pulizia professionale dei tappeti: può essere utile farlo di volta in volta, dopo alcuni anni.

Scopri tutti i nostri consigli nella pagina Cura e Pulizia del Tappeto.